Foto: Monster Energy

LEWIS HAMILTON

il Campione

Il pilota britannico vincitore di sei titoli di Formula 1 è annoverato nella lista dei migliori di tutti i tempi secondo solo a Michael Schumacher

Finora nelle 70 stagioni di Formula 1 sono stati 33 i piloti a vincere il titolo e solo 16 di loro sono tornati alle Olimpiadi del World Motor Racing. Tra questi c’è Lewis Hamilton, che ha vinto il suo sesto titolo quest’anno entrando così di diritto nella lista dei migliori di tutti i tempi secondo solo a Michael Schumacher. Tuttavia, il britannico non ha soddisfatto le sue ambizioni. Determinato, laborioso e senza dubbio dotato, Hamilton non passò inosservato sin dalla sua stagione di debutto. Ron Dennis, che per anni aveva sponsorizzato le sue esibizioni nelle classi inferiori, gli aprì le porte della McLaren nel 2007 facendogli affiancare un altro grande mito: Fernando Alons. Lo spagnolo, arrivato nella squadra britannica dopo aver conseguito ben due titoli, non si aspettava che il suo principale rivale fosse un compagno di squadra. In una guerra aperta nella quale non mancarono colpi bassi, persero entrambi la corona, ma l’anno seguente Hamilton vinse il suo primo titolo. I seguenti cinque saranno di fila per il team Mercedes che è cresciuto con lui.

«Il mio successo personale, così come quello della Mercedes, è il risultato di un lavoro di squadra. Può sembrare semplice e banale perché quando ho deciso di lasciare la McLaren otto anni fa’, molte persone pensavano che stessi facendo un errore, ma credevo nei piani che mi erano stati presentati e difatti si sono avverati. Alla base di tutto, però, ci sono tempo e sacrifici non solo miei ma di tutto il team; c’è il duro lavoro svolto durante l’inverno per quanto riguarda lo sviluppo e l’innovazione. Si tratta di un impegno sorprendente in ogni ciclo e sono molto orgoglioso di tutti i membri del nostro team che è molto omogeneo in tutti i livelli».

Nulla mi è stato regalato. Abbasso la testa e faccio come 20 anni fa’. So che l’unico modo per farlo è lavorare instancabilmente e non c’è tempo per sognare ad occhi aperti. La strada del successo per ogni corridore di Formula 1 è diversa, ma ci vuole sempre molto lavoro e dedizione per arrivare al top di qualsiasi sport.

Scaricate ACI N° 1

All’interno dell’edizione completamente gratuita e in formato digitale potrete trovare il resto degli articoli insieme a tanti altri intereressantissimi contenuti.

SCARICARE PDF