Foto: František Hojdysz / Shutterstock.com

ADRIATIC SUPERYACHT FORUM

I maggiori esponenti del settore in Croazia

Costa bella e frastagliata con più di mille isole, gastronomia di alta qualità, sicurezza, buoni collegamenti di trasporto, un gran numero di porti turistici, bel tempo… Quelli appena elencati sono solo alcuni dei motivi per cui la Croazia è una delle destinazioni nautiche più desiderabili al mondo.

L’ ACI ha già adottato un nuovo concetto di sviluppo turistico nautico attraverso il progetto ACI Sail, e in parallelo, costituisce la più grande catena di porti turistici del Mediterraneo. Insieme alla Simmer Marine, inoltre, è promotrice e sponsor uffciale della prima conferenza dedicata all’industria dei superyacht. Il primo Adriatic Superyacht Forum, organizzato dalla Quaynote Communications, sarà un convegno interamente dedicato a questo settore che vedrà riuniti tutti coloro che contano qualcosa non solo nel settore dei superyacht ma anche nel mondo della nautica in generale.

«Il motivo per cui abbiamo deciso di organizzare questa conferenza è quello di aprire il mercato croato a questo segmento della nautica. Infatti, la Croazia ha iniziato da poco ad essere riconsciuta nel mondo come destinazione appetibile anche ai superyacht; una ragione in più per fare dell’Adriatic Superyacht Forum il luogo ideale dove poter mostrare all’industria che sia l’ACI che la Croazia hanno qualcosa da offrire a questo segmento del mercato nautico. È stata proprio l’ACI, infatti, a riconoscere per prima l’enorme potenziale di questo segmento. A dimostrazione di quanto detto finora basta citare l’esempio della Marina di Rovinj (Rovigno), la prima del circuito ACI a ricevere il prestigioso riconoscimento delle cinque ancore e ad essersi attrezzata a fronteggiare al meglio questo segmento della nautica. Ma non è il solo. Vale la pena, infatti, menzionare anche tutti gli investimenti nelle infrastrutture eseguiti nei porti turistici ACI di Spalato e Dubrovnik», ha dichiarato il Direttore del Dipartimento Nautico dell’ACI, Branimir Mađer.

Scaricate ACI N° 1

All’interno dell’edizione completamente gratuita e in formato digitale potrete trovare il resto degli articoli insieme a tanti altri intereressantissimi contenuti.

SCARICARE PDF